venerdì 28 maggio 2010

Stupid man walking

Mi preoccupa sempre più il risveglio periodico di Frattini dal coma.  Ogni volta che apre bocca prego che un attacco di sordità mi pervada e che una rinnovata torre di Babele faccia il suo dovere nel resto del mondo. Prima le dichiarazioni, per lui "prudenti" per il resto del mondo "pericolose ca***te", relative ai volontari di Emergency e ora contesta, sminuendone il valore, il rapporto annuale di Amnesty International sui diritti umani. Cosa avrà detto mai AI? Solo la verità: i respingimenti indiscriminati dei migranti sulle coste italiane comporta violazione dei diritti umani fondamentali e dei diritti dei rifugiati politici. 
Se respingi in mare, senza gli opportuni controlli sui singoli individui, come puoi stabilire se c'è chi ha diritto allo status di rifugiato? 
E che fine fanno gli uomini, le donne e i bambini rispediti in Libia, te lo sei mai chiesto?  
I rapporti "priviliegiati" col dittatore libico chi ce li ha? 

E poi, è un'invenzione di Amnesty il reato di clandestinità introdotto in Italia? 
E i richiami all'Italia chi se li è sognati? 
E di quale coalizione fa parte il partito che partorisce con orgoglio questi manifesti?   
Fratti', ma in sud America ci sei andato a fare un master in diritti umani? No, perché lì ne sanno di cose, potrebbero raccontartene tante... O forse volevi sorseggiare il solito aperitivo in spiaggia al tramonto? No, non rispondere; è una domanda retorica. 
E allora, "aperitivo in bocca", almeno non parli.
 
 
Per un profilo del nostro Ministro degli Esteri:

Sito ministeriale

Corriere della sera

Vieni avanti Frattini

3 commenti:

  1. ttp://www.firmiamo.it/flotta-per-gaza

    RispondiElimina
  2. Ho pubblicato solo oggi il tuo commento e mi spiace. I fatti di oggi confermano purtroppo le ipotesi fatte.

    RispondiElimina