lunedì 5 luglio 2010

Per quanto tempo ancora...

Oggi tocca alle scuole provinciali. Quando arriva il momento di compilare domande di supplenza mi monta dentro la rabbia. Penso alla deriva della scuola, agli insegnanti pluriabilitati che sono costretti ad elemosinare punteggi alle scuole private, ai genitori che non si curano dell'educazione dei propri figli delegando tutto alla scuola e pretendendo il miracolo, ai ragazzi che, educati a veline e De Filippi, ti guardano con distacco e senso di superiorità... Oggi, però, il regalino me lo ha fatto chi ha scritto il bando di concorso; in grassetto si legge: "dichiarare il servizio svolto per una sola graduatoria a PROPIA scelta"; e ancora:"in materia di ferie e CONCEDI si rimanda alla normativa...". Errori di battitura? No, ho parlato con la tastiera e ha scelto di deporre per l'accusa, si dissocia dall'operato di quello scrivente. E io devo ancora ribadire titoli su titoli? e devo essere immacolata per accedere ai posti in concorso, senza immunità e legittimi impedimenti o vanti da ergastolano? Ma va'...

2 commenti:

  1. bentornata !!!
    le cose sono migliorate,dalla P2 siamo passati alla P3 ;-)
    in merito alla promessa che ti feci a suo tempo riguardo i mimi,confesso di essere un cattivo studente,ho dato solo una sbirciata,anche a causa del poco tempo disponibile,e da quel poco che ho letto non credo sia cosa per me,almeno in questo periodo.
    saluti e in bocca al lupo ;-)

    RispondiElimina